Parco Lura

Parco Lura

Parco Lura

space

space


space

VELU

VELU

VELU - Piano strategico per la mobilità ciclistica quotidiana e per il turismo nella bassa comasca e nel saronnese lungo l'asse della Valle del Torrente Lura


Il tema della mobilità sostenibile è un argomento che interessa la realtà della Regione Lombardia e le agende di molte amministrazioni comunali.

A livello europeo, il percorso principale del Parco sarà interessato, nei prossimi anni, dal passaggio del corridoio ciclabile Eurovelo 5, e alla scala sovra-locale intercetterà la Ciclovia dei Laghi, la Greenway Pedemontana e la Ciclovia del Villoresi.

In quest’ottica, la ciclovia passante per il Parco del Lura si inserisce all’interno di una rete di percorsi ciclabili che permettono la fruizione dell’intera Lombardia e non solo.

A fianco a propositi di grande randonne, il Parco ha voluto confrontarsi con le realtà più locali anche per cercare di far fronte a una situazione infrastrutturale, sotto il punto di vista ciclabile, a tratti deficitaria. E’ stato dunque costituito l'Ufficio Biciclette del Parco per diffondere una nuova cultura del muoversi nella città diffusa e mettere a sistema le diverse realtà locali che fanno parte del territorio del saronnese e del basso comasco.

A seguito di alcuni incontri con i comuni riscontriamo la necessità di riunire le varie progettualità in uno strumento unico, utile a dare indirizzi e linee guida tecnico-scientifiche. In linea concreta, cercheremo di formare, attraverso l’organizzazione di workshop tenuti da specialisti del settore, i tecnici degli Enti sulla corretta progettazione ed esecuzione dei percorsi ciclabili in modo da adeguare le piste a standard di sicurezza e offrire un servizio migliore ai cittadini.

Attraverso il Piano strategico per la mobilità ciclistica, il cui logo è “VELU - In bici sul Lura”, l'Ente Parco, oltre a proporsi come coordinatore delle varie progettualità riguardanti la ciclabilità dei comuni consorziati, intende promuovere l'uso della bicicletta sia negli spostamenti casa-lavoro, sia in un'accezione più cicloturistica. Tra le iniziative in fase di attuazione, vi è l’assegnazione in comodato d’uso gratuito di 100 biciclette ai dipendenti dei comuni del Consorzio, in modo tale da stimolare l’attenzione al tema dei percorsi ciclabili e contribuire alla diffusione dell'uso quotidiano della bicicletta (con conseguenti vantaggi derivanti da una minor produzione di emissioni inquinanti).

Il passo successivo sarà cercare di innescare nei comuni del Parco sistemi di noleggio e bike sharing utili a coinvolgere privati e aziende interessate alla mobilità sostenibile e alla riduzione del traffico veicolare. Questo obiettivo risulta alquanto ambizioso, infatti la buona riuscita del bike sharing non potrà prescindere dall’interiorizzazione da parte dei cittadini della cultura della bicicletta.

Tutto ciò sarà messo in condivisione con le associazioni locali e con le numerose realtà ciclistiche interessate all'iniziativa, cercando di coinvolgerle in un sistema che possa essere integrato e funzionale, e che favorisca ulteriormente la partecipazione attiva dei cittadini.

   

space


space


space

VELU

VELU

Corsi di formazione per Tecnici comunali, Polizia Locale, Progettisti e addetti ai lavori

PDF VISUALIZZA PDF

space


space

2010 Parco del Lura. Tutti i diritti riservati